lunedì 21 giugno 2010

A proposito di dolci

Mi piacciono i dolci, mi sono sempre piaciuti e probabilmente mi piaceranno sempre.
È forse l’unico alimento del quale non riesco a fare indigestione.

Vorrei davvero dire basta mi hanno stufato, ma proprio non ci riesco.
Era successo con il cocco fresco. Un’estate ne avevo mangiato talmente tanto che per qualche anno ho dovuto rinunciarci, non riuscivo neanche a vederlo. Solo dopo circa 2 anni sono riuscita a tornare a mangiarlo. Però per questi 2 anni mi sono “disintossicata” invece con i dolci è un amore che non finisce mai!

I dolci sono belli, sono simpatici, sono allegri. Guardate queste foto per esempio.











Questi capolavori sono opera di Miette, una deliziosa confiserie a S.Francisco
dove io spero di non andare mai. Sarebbe la fine!!




La perfezione di questi dolci è assoluta, è quasi un peccato rovinarli.
Ecco forse il dispiacere di rovinarli mi impedirebbe di mangiarmeli tutti.




E poi guardate il locale come è bello.. colori brillanti che richiamano i gusti delle caramelle,
le confezioni delle tavolette di cioccolato..da perderci la testa!







Pagherei per avere adesso, qui vicino a me una scatola ripiena di questi croccanti…




Oppure questi bei biscotti al cioccolato..




Se siete dalla quelle parti fateci un salto e se vi avanza uno spicciolo (anzi anche più di uno)
comprate un biscottino o una caramella colorata, mangiatela e pensate a quanto siete "fortunati"!


 p.s oggi provo a fare i chapati di Sabrine , non vedo l'ora!

10 commenti:

  1. Buongiorno Silvia ci voleva proprio il tuo post per tirarmi su di morale.Con questo tempo orribile di oggi solo una bella fetta ,ma diciamo anche due,di torta potrebbe farmi tornare a sorridere. Un bacio Gilda

    RispondiElimina
  2. Hai proprio ragione Gilda!
    Allora ti auguro una dolcissima giornata!
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Adoro quel posto... e spero proprio di andarci;)))
    El dulce?
    Besos
    Pat

    RispondiElimina
  4. Purtroppo sono senza macchina fotografica e con il cellulare non rende (l'unica foto è quella nel post di ieri)..il colore è scuro come quello tuo con la panna ma la consistenza è come quello al latte..non capivo bene quando smettere di farlo cuocere perchè non si raddensava mai, non vedevo il fondo della pentola. Infatti è molto scuro. Però è buonissimissimo!!!

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia, adesso mi vado a vedere il sito per impazzire di gioia!

    RispondiElimina
  6. Che post delizioso, nel vero senso della parola!Questi dolci sono dei veri e proprio capolavori, specie per chi come me nelle ricette di pasticceria è un po'impedita!Che pasticceria fantastica!Complimenti per il blog, le ricette sono davvero interessanti, ti seguirò con piacere!
    Passa sulla mia pagina a curiosare quando vuoi,sono specializzata in antipasti e ricette salate!
    =)

    RispondiElimina
  7. I would say 'Off to MIETTE" , What gorgeous pictures, pure divineness!
    Your blog is lovely, Silvia.
    Wishing you a wonderful evening and a great great Summer!

    RispondiElimina
  8. Oh Saskia, you're so sweet!!! Thak you so much!! I'll come and see yours!

    RispondiElimina
  9. che posto da sogno!!!dubito di andarci...a breve e nel caso ci capitassi non so cosa farei!!! di sucuro indigestione!!! davanti ad un dolce non so trattenermi quindi cara silvia ti capisco a mille!!!

    RispondiElimina
  10. Grazie della comprensione :)!!
    A breve voglio provare il tuo crumble..
    è stata una bella sorpresa conoscerti!
    Dolce notte

    RispondiElimina

ShareThis