martedì 26 luglio 2011

August Desktop

Agosto è ormai alle porte.

Le mie vacanze saranno fatte di riposo ma anche di lavoro perchè ho tanti progetti che
ho realizzato/voglio realizzare.
Settembre sarà un mese molto ricco per il mio blog..ci sono dei cambiamenti in arrivo e non vedo l'ora di mostrarvi il frutto del mio impegno :)
Come sapete mi piace lavorare per me ma anche per gli altri
e quando sono le amiche a chiederti una collaborazione, beh sono super contenta!

Tanta gente sta credendo in me in questo periodo e non voglio deludere nessuno ;)

Ma ecco che dopo avervi augurato buone vacanze torno a farvi un piccolo regalo.
Dal sondaggio è emerso che la maggior parte di voi voleva 
un desktop con verde acqua, bianco e giallo chiaro.

Ed eccolo per voi!

{1280x800}


Spero che vi piaccia..



Per scaricarlo cliccate qui


*


E adesso davvero stacco la spina.
Mi mancherete, già lo so.
Vi auguro una splendida estate.


*
A settembre, o magari prima, con tante novità!!


domenica 24 luglio 2011

from Nizza with love

Un post veloce da Nizza per augurarvi buone vacanze!



(photo by Ghirlanda di Popcorn, don't use without my permission)


Per settimana prossima ho programmato il desktop di Agosto!
Non perdetevelo!


giovedì 21 luglio 2011

weekend

..Sognando ad occhi aperti vedo il mondo che vorrei
racchiuso in un sorriso di chi non sorride mai
se non provi a spostare l'orizzonte un po' più in là 
i sogni non coincideranno mai con la realtà..






mercoledì 20 luglio 2011

Torta all'Ovomaltina

Lo ammetto, questi ultimi giorni in cui c'è stata pioggia a non finire ho riacceso il forno.
Faceva freddo davvero!

Ho deciso di preparare una torta molto leggera e morbidissima.
Perfetta per la colazione!

Se dovete fare una festa potete anche decidere di preparare delle mini tortine 
utilizzando lo stampo da muffin (vedi qui).

La base della ricetta è tratta dal libro I love torte,
io l'ho modificata sostituendo il cacao con l'ovomaltina
e diminuendo un po' lo zucchero, ce n'è sempre troppo a mio parere e poi l'ovomaltina rimane più dolce del cacao amaro!



Per una tortiera apribile da ciambella da 24 cm di diametro:


4 uova
200 g di burro morbido
180 g di zucchero
225 g di farina 00
4-5 cucchiai di ovomaltina mescolati a 4-5 cucchiai di acqua calda
2 cucchiaini di lievito

burro e farina per la teglia

- Mescolare bene tutti gli ingredienti con l'aiuto di una frusta fino ad ottenere un composto senza grumi
-Imburrate e infarinate la tortiera
-Versate il composto nella tortiera
- Fate cuocere a 180° per 25 minuti


Come vedete è semplicissima!!



(Photos by Ghirlanda di Popcorn, don't use without my permission)


Buona giornata!


martedì 19 luglio 2011

Oggi sono ospite di..

Marianna di It's Party Time




.....seguitemi da lei!!




lunedì 18 luglio 2011

DIY: Vasetti con candela

Buongiorno ragazze!
Oh, non mi sembra vero di essere in vacanza..
Mi sento molto più leggera.. :)


...è più di un anno che accumuliamo cera da vecchie candele profumate e non.
Ho conservato tutti i pezzi in un sacchetto 
e dopo tutto questo tempo la cera sprigionava un profumo delizioso.

Abbiamo preparato delle candele, ma questa volta abbiamo deciso di farle in vasetti di vetro.
Non abbiamo dovuto aggiungere pastelli a cera o a olio perchè avevamo tanta cerca colorata.

L'unica accortezza è dividere i pezzi a seconda del colore in modo da non ottenere colori strani.


Una candela rosa, una color albicocca, una verde salvia molto chiaro, una rosa antico.

Le ho confezionate e adesso sono perfette anche da regalare!!!






Vi avevo già spiegato come faccio a fare le candele in casa.
Per chi se lo fosse perso vi rimetto le mie istruzioni e qualche foto dei vari passaggi.


Avete presente i barattoli di latta contenenti i pelati?
 Ecco, prendete una latta così, ovviamente vuota, lavata e asciugata e usate la parte che si apre, e che tanto non si stacca mai del tutto, come manico.
Per non scottarvi successivemente ricopritelo con una rotolo di cartoncino
(per intenderci..quello della carta igienica :)

A questo punto vi occorre:

-Un pentolino in cui fare scaldare a bagnomaria la latta (prendetene uno che usate per i lavori manuali, non quello stupendo appena comprato mi raccomando! Con la cera potrebbe rovinarsi altrimenti).
-della Cera di vecchie candele 
-Un Cucchiaio vecchio o di platica con cui mescolare la cera che si scalda
 (sceglietene sempre uno che non usate poi per mangiare)

-Stoppini con base in metallo
cucchiai di legno per tenere fermo lo stoppino
-Scotch 
-Forbici
-Vasetti di vetro puliti

1. Facciamo sciogliere la cera a bagnomaria. 
Mi raccomando tenete il fuoco non troppo alto altrimenti schizzerà e la cera non è bella da pulire!!!

2. Sistemate sul fondo lo stoppino con la base di metallo (in questo modo sarete sicure che il calore della fiamma non scoppi il vetro) e con l'aiuto dei cucchiai di legno lo scotch fate in modo che rimanga diritto!!
Guardate bene in foto. 

(ho attaccato con l'aiuto delle cera sciolta lo stoppino comprato in cereria allo stoppino di un cerino in modo da creare uno stoppino molto lungo che possa essere fissato al cucchiaino di legno).

Versate la cera lentamente altrimenti schizzerà!

3.Lasciate che la cera si asciughi (Io di solito aspettavo tutta la notte)

Nell'asciugarsi la cera tende a formare una voragine attorno allo stoppino.
Ecco perchè dovete fare in modo di avere altra cera dello stesso colore per coprire il solco e poi attendere nuovamente che si asciughi.

4.Una volta che la candela è asciutta e uniforme potete tagliare lo stoppino.






Che ne dite?




Ve l'avevo detto che sarebbe stato un weekend creativo ;)



venerdì 15 luglio 2011

Before-After: Tag + Jar

Weekend creativo per me..

Guardiamoci intorno..c'è sempre qualcosa da poter migliorare.








Buon weekend!

mercoledì 13 luglio 2011

my summertime

Ormai è risaputo l'estate non è proprio il periodo che amo di più.
questa sera che piove tantissimo sono in qualche modo felice, ho anche voglia di accendere il forno.

Ma l'anno è fatto di quattro stagioni e in un modo o nell'altro devo accettarlo.

Allora non mi resta che pensare alle cose positive dell'estate.

vediamo,

prendere il sole distesa sul prato
le serate in terrazza o meglio in giardino
le candele colorate a farci compagnia
il tempo per leggere tanti libri
i temporali all'improvviso
le camminate e le merende con pane e cioccolato
mettere un maglione caldo alla sera prima di uscire

.....
.....


è tanto evidente che passerò l'estate sui monti? ;)





Buona serata..

martedì 12 luglio 2011

pastel paper cups

Pirottini di carta dai colori pastello!
Non sono carinissimi?

Sono perfetti per cake pops, per ghirlande e per piccoli dolcetti.

Io qualche tempo fa ho deciso di confezionare una scatola ricca materiale creativo e di regalarla :).
Da bimba sarei impazzita per una cosa così ( e diciamolo anche adesso!!).


Se avete in programma una festa per bambine e non sapete che regalo fare alle invitate 
questa potrebbe essere un'idea.


Rosa, verde acqua, giallo e viola a pois bianchi.










lunedì 11 luglio 2011

my lake #1 : Dongo e Domaso

Luglio è il momento perfetto per iniziare a parlarvi della mia zona : Il lago di Como.
In questo periodo infatti il Lago inizia a riempirsi di turisti..non avete idea di quanti francesi, tedeschi e inglesi si incontrano per le vie..
La maggior parte delle volte però preferiscono alloggiare fuori dalla città.
Le sponde sono infatti ricche di paesini caratteristici e tante belle cose da visitare.

Questo sarà il primo di una serie di post dedicati alle bellezze che offre la mia città 
e tutti i paesini che si affacciano su questo splendido lago.


Se siete indecisi sulla meta delle vostre vacanze..
fare il giro del Lago di Como in macchina potrebbe essere un'idea.

Ci sono così tante cose da vedere che limitarsi alla città di Como o al più famoso Bellagio è davvero un peccato.


Dongo

"Dal 18 settembre 1998 Dongo è gemellato con Arromanches les Bains, villaggio della Normandia.
Il gemellaggio è nato sulla base di un'affinità storica tra i 2 paesi: Dongo, con l'arresto di Mussolini, ha vissuto fisicamente la fine del fascismo e della guerra; Arromanches, con la creazione del porto Churchill, ha reso possibile l'invasione dell'Europa dopo il celebre sbarco del 6 giugno 1944. 
In questi anni il gemellaggio, attraverso gli scambi di ospitalità, ha prodotto rapporti di vera amicizia e conoscenza tra genti diverse che si sono sentite così veramente europee."













(Photos by Ghirlanda di Popcorn, don't use without my permission)


Buona giornata!



giovedì 7 luglio 2011

DIY : Una scatolina preziosa

Il metro che ho comprato per fare il fiocco era venduto dentro una piccola scatolina cilindrica trasparente.
Ho deciso di ridarle nuova vita decorando il coperchio
 in modo da ricordarmi subito cosa contiene.


Occorrente:

Una scatolina cilindrica (anche non trasparente)
Un pirottino di carta
Gemme in plastica
Colla vinilica
Pennellino

Appoggiate il pirottino sul coperchio della scatolina e dategli la forma del coperchio.
Distribuite la colla con il pennellino sul coperchio della scatolina e incollate il pirottino premendo bene con le dita.

Fate una prova per decidere come disporre le gemme senza attaccarle.
Mette della colla sul coperchio e attaccate le gemme.

Fate asciugare.

Riempite la scatolina con quello che più vi piace.




Potete fare lo stesso con dei bottoni o con delle perline, con dei ciondolini o con dei  piccolo fili.

Potete anche decidere di creare tante scatoline e decorarle.
Saranno perfette per contenere un piccolo bijou per la vostra amica
o per le caramelle da regalare ai bambini alla fine di una festa.

In questo caso le caramelle ginevrine sono perfette per la decorazione del coperchio.

Spero che vi piaccia..

Buona giornata!


mercoledì 6 luglio 2011

DIY: Glitter Inspiration

Quest'inverno ho comprato delle magnifiche stelline "glitterate", 
mi sono piaciute fin da subito ed ho pensato che fossero perfette per arricchire un pacchetto regalo!

Ok, non è periodo di capondanno però i brillantini sono belli sempre.

Dopo lo smalto glitterato (se ve lo siete perso cliccate qui) 
oggi voglio mostrarvi come creare delle splendide bacchette magiche.


Si possono usare come bacchetta magica per delle feste (per bimbe ma anche per noi :) oppure crearne 3 di diversa altezza e posizionarle come cake topper.



Se usate uno stuzzicadente corto il cake topper può diventare tranquillamente un cupcake topper.


Ovviamente potete arricchirle come più vi piace, a me semplici così però piacciono molto.

A voi la scelta.





Vi consiglio nel periodo di Natale di fare scorta di queste stelline,
sono semplici:  di polistirolo ricoperte da una "glassa" di glitter.



lunedì 4 luglio 2011

pink + green

Un vaso di fiori al centro del mio "tavolo da lavoro".

La mia stanza, in questi giorni pieni di cose da fare e da sistemare, mi sta stretta, 
ho fatto armi e bagagli e mi sono trasferita nella zona giorno.

Un tavolo tutto per me (o quasi :)
per avere ogni cosa sotto controllo..


Non rinuncio però ad avere un po' di colore grazie alle mie ortensie...
e  ad un bicchiere pieno di menta :)




(Photos by Ghirlanda di Popcorn, don't use without my permission)


Vi auguro una buona settimana!



venerdì 1 luglio 2011

last month

Buona sera ragazze!
Grazie per i vostri commenti e benvenute alle nuove arrivate! :)

Volevo avvertirvi che questo è l'ultimo mese per effettuare acquisti nel mio negozio online.
Ad agosto chiuderà per le meritate vacanze.

Se avete adocchiato qualcosa che vi piace questo è il momento giusto!

Centrini di carta, biglietti d'auguri e forcine..




Buona serata!


                    
                                     p.s. domani iniziano i saldi, buon "svaligiamento" di negozi a tutte!!

ShareThis