venerdì 31 maggio 2013

June 2013 desktop

Un nuovo mese!
Domani inizierà già giugno, ci credete?!
Oggi è nuovamente brutto tempo ma l'idea che le vacanze sono sempre un po' più vicine,
non so mi mette comunque di buon'umore.

Per questo desktop ho deciso di optare per colori forse poco usali per il mese di giugno,
che solitamente chiama colori caldi e accesi, quasi estivi.

Ho scelto delle tonalità pastello: lavanda, giallo e rosa 
affiancandole a un fucsia, un color cioccolato 
e un verde..mi sembrava che insieme stessero bene.

E poiché sto lavorando a nuovi disegni, tra una bozza e l'altra
 ho deciso di usare un cupcake di prova per il nuovo desktop.

Spero vi piaccia e vi possa fare compagnia
durante le ore passate al computer :)




Per scaricare GRATUITAMENTE il desktop con il calendario di giugno 2013
nelle dimensioni:

1280x800 px clicca QUI
1366x768 px clicca QUI



Questo file .jpg è gratuito per uso personale, non commerciale.
Se ami il mio lavoro non distribuirlo direttamente sul tuo sito/blog ma rimanda i tuoi lettori a questo post.
Grazie



This file .jpg is free for a personal not commercial use.
If  you like my work do not distribute it directly on your site/blog but directs your readers to this post.
Thank you




Enjoy it!


mercoledì 29 maggio 2013

DIY: handmade bow #1

Non c'è dubbio, un fiocco fatto bene può essere il segreto per un pacchetto riuscito.
Come sempre adoro giocare d'anticipo e sebbene io non faccia regali ogni giorno
mi piacere avere sempre a portata di mano tutte le decorazioni possibili.

Sulla libreria ho tanti vasetti di vetro che mi aiutano a fare ordine e ad avere
sempre a disposizione tutto ciò che mi serve.

Settimana scorsa ho pensato di creare nuovi fiocchetti,
un po' diversi dal solito e oggi vi mostro
come realizzarli.

Come sempre semplici e veloci, come piace a me ;)
Vi torneranno utili per abbellire sacchetti e scatoline.





Occorrente:
nastro
spago
forbici
pinzatrice



-Ritagliate un pezzo di nastro
(tenete presente che dovrete ripiegarlo quindi deve essere abbastanza lungo, diciamo almeno 15 cm)

-Chiudetelo piegando le estremità verso l'interno e pinzate.

-Aiutandovi con le dita formate un fiocco e pinzate per fermare la forma.
In tutto io ho fatto 3 pinzate: 1 centrale dopo aver piegato il nastro
e, una volta formato il fiocco, 1 sopra e 1 sotto.

-Per coprire le graffette usate uno spago e rigiratelo sopra al fiocco
fino a coprire tutta la lunghezza delle graffette.
fermatelo sul retro con un doppio nodo e tagliate l'eccesso.


Non preoccupatevi se il retro del fiocco non sarà perfetto,
poichè, una volta incollato
sui sacchettini, pacchetti regalo o bomboniere,
non si vedrà.




Non è vero che per realizzare una confezione carina ci vogliano ore e ore.
Una volta pronti i vostri fiocchi o chiudi pacco, vi serviranno davvero pochi minuti: 
il tempo che la colla si scaldi ;)

-Prendete un sacchettino a vostra scelta, ripiegate la parte alta e pinzate.

-Disponete sopra un centrino e pinzate di nuovo per fermarlo.

A questo punto vi basterà un punto di colla
e la vostra decorazione da attaccare.
Super facile!!



Ci rileggiamo venerdì con il nuovo desktop,
questi i colori che ho scelto per il mese di giugno :)


Buona serata!



lunedì 27 maggio 2013

la difficile semplicità

Sembra una cosa strana
ma la cosa alle volte più difficile è sapere vivere e fare le cose con semplicità.

Guardarsi poco intorno e vivere con leggerezza
non è sempre una cosa innata, spesso bisogna lavorarci su,
imparare ogni giorno.
Ascoltare gli altri ma poi seguire il cuore.


Imparare a dare il giusto valore agli avvenimenti, alle persone
e alle cose....mica semplice alle volte!
E anche chi dice il contrario almeno una volta nella vita ha avuto le priorità alterate,
si è fatto prendere la mano da cose sbagliate, ha perso il proprio equilibrio.

Da settembre sto lavorando su me stessa.
Ho imparato a contare fino a 10 e si, funziona alla grande.
Ho capito quali sono gli ingredienti che nella mia vita non possono mancare
e a dargli sempre il valore che meritano.

Proprio come il pane, anche la vita, la nostra vita,
ha bisogno di pochi e semplici ingredienti.


Curare il lievito madre
rinfrescarlo,
fare il pane ogni fine settimana,
sentire la pasta sotto le proprie mani,
fare attenzione ai dosaggi, alle temperature, alle correnti d'aria
è una bellissima opportunità per ritagliarsi del tempo
per non pensare o pensare ma in solitaria 
e infine, ma molto importante, per imparare:

Imparare la pazienza per chi ne ha poca,
imparare le scadenze per chi è in perenne ritardo,
imparare le dosi per chi è approssimativo.

Io ho scelto di iniziare l'avventura con il lievito madre per la pazienza.



Questo fine settimana l'ho dedicato a lui,
il mio lievito madre.

Il pane si fa con pochi ingredienti, acqua, farina alle volte del sale
ma come le cose più semplici basta sbagliare un piccolo passaggio
e nulla viene come ci aspettiamo.

Sì, la semplicità non è sempre facile
ma quando si trova l'equilibrio giusto
il croccante fuori e morbido dentro
beh allora sei in paradiso.


sabato 25 maggio 2013

my little paris

Se anche a voi, come a me, piacciono di tanto in tanto le letture frivole
e amate follemente la Francia e la loro cultura
non potete perdervi questa mini guida super femminile su Parigi
(in aggiunta alla già famosa 'La Parigina')

Illustrazioni strepitose e indirizzi utili per visitare 
la città in maniera diversa e accattivante.


Un libro perfetto da rileggere e sfogliare in un sabato pomeriggio..
sul divano mentre aspetti che il pane lieviti ;)



Grazie a Emanuela (e ai link condivisi su facebook)
che mi ha fatto scoprire, ormai un anno fa,
 il mondo meraviglioso di My Little Paris.

La loro newsletter 
e le loro illustrazioni-frasi celebri su facebook 
sono una abitudine meravigliosa.

My little box (per le fortunate che abitano in francia)



venerdì 24 maggio 2013

my DIY for Couture Hayez Atelier

Buongiorno ragazze,
Chi mi segue su Facebook sa che ho amato all'istante i loro abiti da sposa:
la delicatezza dei loro tessuti, lo stile, i tagli..
mi piace davvero tutto di loro!

Sono stata ospite sul loro blog già quest'inverno con un guest post-tutorial
per spiegarvi come realizzare i pompon con i centrini di carta.

Dopo tante email e un incontro speciale, dove ho avuto l'opportunità 
di toccare con mano i loro abiti e incontrare il gruppo di donne che ha creato tutto questo,
continua la mia collaborazione con il Blog di Couture Hayez Atelier.

Sono felicissima e molto emozionata!

Oggi sul loro blog troverete un mio nuovo tutorial
nel quale vi spiegherò come decorare un biglietto con i fiorellini finti.










mercoledì 22 maggio 2013

my new glittering stars

Oggi sono ospite di un blog speciale: Con le ballerine verdi.
Perchè dico speciale?

Perchè Mariarita, la ragazza che cura il blog,
mi ha coinvolto in alcuni progetti davvero importanti
che condividerò prestissimo con voi e non potrei essere più felice!

Quando mi ha chiesto di creare un guest post per il periodo della sua luna di miele
non ho avuto alcun dubbio e ho risposto all'istante: SI!!!



Vi aspetto mi raccomando...per parlarvi delle mie ultime bacchette magiche!!




Ci vediamo su Con le ballerine verdi :)

buona giornata.....di sole!!


lunedì 20 maggio 2013

a new logo: Sweet en Charme

Sono felicissima oggi di parlarvi di un nuovo progetto grafico.
Anna e Ottavia da ormai un anno collaborano insieme nella realizzazione e nell'allestimento
di eventi, feste e laboratori per i più piccoli.

Sono da subito rimasta affascinata dalla loro unione e forza,
hanno messo insieme le loro passioni e creato un bellissimo progetto:
Sweet en Charme.

Quando mi hanno contattata per creare un logo che ufficializzasse
il loro lavoro sono stata onoratissima.

La loro grinta e la loro voglia di fare è contagiosa ;)

Ma ecco come si descrivono loro:

Sweet en Charme... ovvero Anna e Ottavia

Siamo due amiche unite dalla passione per lo stile shabby, il riciclo creativo e la cura dei particolari.

Sweet sono i cupcakes, i biscotti, le torte e tutto quello che di buono 

e colorato può esserci in un buffet.

Charme sono le mise en place, le tavole e gli allestimenti in stile shabby con quel tocco in più che

 rende unico ed irripetibile un evento.


Abbiamo parlato dei colori, valutato i simboli che meglio avrebbero rappresentato 
Sweet en Charme
ed è nato questo logo.
Ho disegnato per loro gli elementi grafici e sono davvero felice di avere fatto parte, 
nel mio piccolo, del loro sogno.





Vi lascio tutti i loro riferimenti se volete andare a curiosare e conoscerle meglio.

Il blog di Anna: Ultimissime dal Forno
Il lavoro di Ottavia: Charme en Blanc
Il loro progetto: Sweet en Charme


Grazie ancora ragazze, 
spero un giorno di potervi abbracciare di persona.

giovedì 16 maggio 2013

I love my life

La verità è che la mia vita mi piace.

Nonostante ci siano sere in cui torni a casa tardi e hai ancora mille cose da fare.
Nonostante le sveglie puntate a ore improbabili e i fine settimana
con l'orologio biologico che non ti fa dormire.

Io amo la mia vita
perché i momenti felici sono maggiori di quelli tristi
perché i momenti di sconforto portano sempre una gioia ancora maggiore
perché appena posso riesco a ritagliarmi momenti per me.

Un braccialetto nuovo,
i regali di compleanno arrivati all'improvviso che ti permettono di festeggiare ancora
un raggio di sole dopo la pioggia,
i fiorellini di carta, autoregalo creativo in attesa di essere usato.



Amo la mia città, 
la amo soprattutto quando c'è il sole e tutto il panorama si illumina e si lascia scoprire.
Amo le cose belle che vengono organizzate,
gli incontri in libreria, i negozi nuovi da scoprire.

Amo i pranzi fuori in un piccolo tavolino al sole,
tra i turisti che comprano frutta e gli impiegati che si godono l'ora di pausa.




Amo le amiche che ti danno una carica di autostima proprio quando ne hai bisogno,
che appena ti vedono ti abbracciano.

Amo andare a stampare i lavori che realizzo,
la sottile emozione nel cuore e il sorriso sciocco che mi compare sul viso.
Mi piace vedermi così.


Amo i colori, sempre e comunque, rendono tutto più bello.

Amo i viaggi in treno solo se ho un libro tra le mani in cui immergermi,
amo le serate in cui devi finire un libro e stai sveglia fino a tardi, 
si l'unica sera che potresti dormire la tua mente rimane attiva.

Una volta ho letto su un libro una frase che mi aveva colpito e diceva più o meno così:
i libri non ti abbandonano, non finiscono mai,
continuano nella tua mente e se hanno fatto centro continuano nel tuo cuore.

Proprio come le persone che incontri
e che entrano nella tua vita, ti sconvolgono, ti trascinano, ti fanno fare le ore piccole
perchè vuoi sapere tutto di loro,
e che nonostante le distanze
ci sono, ci sono sempre
e ti regalano momenti speciali.


Ti fanno amare la tua vita, semplicemente.





venerdì 10 maggio 2013

a special package: fluo tape, cotton ribbon and a zinc tag

I gesti inaspettati lo sapete sono quelli che preferisco.
Non esistono compleanni o feste che tengano..è sempre più bello fare 
e ricevere regali quando meno lo si aspetta.

Un frase sincera da una amica
un pensiero speciale da una persona che vi vuole bene
scaldano il cuore più di tanti auguri di compleanno detti a caso.

Oggi voglio mostrarvi un pacchettino speciale
a cavallo tra modernità e vintage, tra adesivi dai colori fluo,
nastri di cotone morbidissimo e tags di zinco.
Un pacchetto che mi rappresenta e credo sia lo stesso per molte di voi.

Siamo o non siamo tutte un po' le Donna Reed del duemila?
Ci destreggiamo tra lavatrici e nottate al computer,
tra le ore in cucina e le chiacchiere con le amiche via whatsapp.

Siamo così..ancorate al passato, alle cose che sanno di casa 
ma comunque proiettate al futuro o almeno io mi sento così.
Amo le serate a casa dove tutto deve essere perfetto: la tavola, le candele, il cibo
ma anche le serate fuori vista lago ad immortalare gli attimi con una foto al cellulare
da condividere subito con il mondo.

Ogni epoca ha qualcosa che mi attira e 
ho cercato di racchiuderle in un pacchetto,
in una cosa frivola ma che mi appassiona.




Occorrente:

-Carta da pacco o carta tinta unita
-Nastro adesivo fluo (io ho usato un nastro adesivo staccabile, 
quelli, per intenderci, che si usano per tenere il segno nei libri di scuola, ma anche il washi tape andrà benissimo)
-Nastro Jeanne d'Arc Living  (acquistabile su Cream Life)
-Tag in zinco Madam Stolz (acquistabile su Cream Life)
-Gessetto per decorare la tag


Ho scoperto con mia totale sorpresa che le tag di zinco possono essere decorate con un semplice gessetto (o con un pennarellino bianco).
Non sarebbero carinissime anche per numerare i tavoli ad un matrimonio?

Per le amanti della bella scrittura qui troverete una foto ispirazione che mi ha lasciato senza fiato
(un'idea perfetta da abbinare ad un pacchetto regalo).




Mi sono totalmente innamorata di questa tags di zinco
non vedo l'ora di utilizzarle anche per altri progetti :)
o da esporre attaccate ai barattoli di vetro in cucina, perfette!!



Buon fine settimana!



venerdì 3 maggio 2013

kit creativo: thank you!

Era da molto tempo che volevo mandare un piccolo pensiero a Fiorenza
che ormai un anno fa è stata così carina a regalarmi un braccialetto fatto da lei 
che tra l'altro adoro!
Era arrivato proprio il giorno del mio compleanno e mi è rimasto davvero nel cuore.


Così mi sono ritrovata a pensare e a confezionare per lei un delizioso kit creativo
che possa esserle utile in futuro per i suoi pacchetti handmade.

Il pacco è arrivato a destinazione e sono davvero felicissima che le sia piaciuto
Volete vedere anche voi cosa conteneva?!

Prima di spedire ho fatto qualche foto quindi eccolo qui:


Sacchetti di carta
Cannucce di carta
Centrini di diverse misure e colori
Adesivi a pois fluo
Etichette per confezioni regalo handmade
Spago fluo
Fiorellini finti
Braccialetto in stoffa








I gesti spontanei e gentili, che arrivano all'improvviso e che non ti aspetti
mi sono sempre piaciuti.
Piccole attenzioni da amici o da persone che conosci meno
e che ancora di più ti stupiscono.

Sono stata felice di ricevere una sua creazione
e ho voluto nel mio piccolo ricambiare.

Non per dovere ma perché mi faceva felice farlo.





Grazie Fiorenza
e grazie a tutto voi che oggi passerete da qui.




ShareThis