venerdì 11 giugno 2010

Pensieri che sanno di sale..

Ma sono l'unica rimasta nei paraggi per il fine settimana??
Purtroppo per me le vacanze non inizieranno prima della fine di luglio. Posso concedermi solo un po' di sole nel giardino della casa appena sopra a Como..sempre con i libri tra le mani però.
E allora non mi resta che sognare ad occhi aperti..immaginarmi in posti favolosi..tra le onde e il profumo di pesce fresco..le cene sul terrazzo a lume di Luna (si puo' dire??!!)..e inevitabilmente mi perdo nei miei pensieri...




Odori che mi riportano indietro nel tempo..quando si giocava in riva al mare..


..e poi si correva a casa per mangiare velocemente..pensando a tutte le cose che c'erano da fare nel pomeriggio..

..ma prima di tornare in spiaggia, bisognava fare un "riposino"..il momento che più odiavo..mi giravo e rigiravo nel letto..mia sorella, accanto a me dormiva e io non riuscivo..e mi agitavo..morivo dalla voglia di correre in spiaggia..


perchè per noi tutti i giorni erano Happy day..con il sole o con le nuvole..si trovava sempre qualcosa da fare..io mi divertivo a giocare al ristorante..cucinavo polpette..torte..frittate..e apparacchiavo il telo mare a festa per i miei ospiti (la mamma...!!)


Certe cose purtroppo non torneranno più..ma finchè avrò la capacità di sognare e di vedere in un foglio bianco un mondo fatto di colori..allora troverò sempre da qualche parte..il mare..l'estate..le vacanze..anche dentro la mia bianca stanza..



2 commenti:

  1. Ciao Sivia, grazie degli auguri:)
    Questo post è una meraviglia!!
    Besos
    Patricia

    RispondiElimina
  2. Ma che gentile!!!
    Grazie a te di essere passata a trovarmi!!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina

ShareThis