mercoledì 7 settembre 2011

friendship

Non penso di essere l'amica perfetta.
Probabilmente perchè non sono proprio perfetta nella vita.

Non riesco ad essere presente e lucida al cento per cento nemmeno per me.

Come un altalena oscillo.

E questo mi dispiace molto, ma ci sto lavorando su.



Le amicizie arrivano all'improvviso,
e dimostrare il proprio affetto alle volte è difficile, si rischia di passare per banali o peggio per falsi.

Ma di una cosa sono sicura, sono una persona sincera 
e sono più brava nei gesti che nelle parole.




Per voi :)


14 commenti:

  1. Capisco benissimo quello che provi. Non è facile esprimere l'affetto, soprattutto per chi è introverso. A volte nel tentativo di non sembrare "fredda" mi sento falsa, anche se ho veramente dei sentimenti positivi per l'amica/o.

    Grazie per le bellissime idee che hai condiviso qua, soprattutto per la seconda. Un tesorino del genere sarebbe perfetto per il mio comodino.

    RispondiElimina
  2. deliziosi questi vasetti,molto delicati..

    RispondiElimina
  3. Adoro questi vasetti. E proprio in una giornata in cui non riesco a smettere di pensare ad un'amica che non so per quale oscura ragione ha smesso di farsi sentire le tue parole e le tue immagini mi consolano un po'.
    A presto

    Sara

    RispondiElimina
  4. anch'io son come te...altaleno :)
    Che finezza questi vasetti!

    RispondiElimina
  5. E non hai idea di come mi sento simile a te!
    Bye Bye by Francy

    RispondiElimina
  6. Dalla descrizione che hai fatto di te,siamo molto simili!E anche se può sembrare strano per molti,quando sono un pò giù o semplicemente la giornat nn è delle migliori,mi basta riempire la mia casa di candele per cambiare il mio umore!
    Le tue idee per decorare i vasetti sono sempre splendide!un bacio
    bea

    RispondiElimina
  7. Io ho il grande onore di avere il vasetto della seconda foto proprio sul tavolo della mia cucina! Non me ne separerò mai!!!
    E' bellissimo e lo accendiamo tutte le sere mentre ceniamo!

    Grazie mia dolce amica e ricorda: un solo piccolo gesto conta più di mille (a volte inutili) parole!

    Fra

    RispondiElimina
  8. Quando c'e'amicizia, quella vera, non servono le parole, ci sono 1000 attenzioni che hanno la stessa valenza, basta saperle usare! E credo che tu sia assolutamente capace! Allora? Di cosa ti preoccupi?
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  9. First, the new site is absolutely beautiful!

    Friends are such a wonderful challenge-my close girlfriends and I have had our ups and downs, but at the end of the day if you love someone, you see past their faults. xoxo, Lena

    RispondiElimina
  10. Arrivo dal bloggatore, anch'io sono altalenante ma spesso le persone hanno bisogno di certezze ed i tuoi "preziosi" manufatti lo sono. Ciao e perdona l'"intrusione".

    RispondiElimina
  11. delicatissima confessione. anch'io non sono molto presente come amica, ma sono fedele e mi faccio in tre per un aiuto, ma ci sono "amiche" che ti cercano continuamente e poi te lo mettono in tasca... da riflettere!
    un bacio
    cecilia

    RispondiElimina
  12. Arrivo imperdonabilmente in ritardo... -.-'
    Silvietta, tesoro...ci sono cose che vanno al di là dei gesti e delle parole. Al di là del concreto e del reale. Ci sono cose che le anime percepiscono anche nel buio e nel silenzio.
    C'è uno spazio speciale in questo mondo dove se non ci si incontra col corpo ci si incontra col cuore.. lì ci siamo incontrate NOI, prima che in qualsiasi altro posto e per me è stato come ricevere in dono un pezzetto della tua bella anima. (oltre a quella meraviglia di vasetto che fa mostra di se tutto fiero in casa mia...)

    Ecco, insomma..quello che cerco di dire è..che tutto quello che hai dentro ci arriva..lo sentiamo..capiamo ed è perfetto così!
    E poi io amo l'altalena! :)

    RispondiElimina
  13. Chi mai può ritenersi perfetto?? La perfezione esiste solo nella nostra mente, ma raggiungerla è sempre un'ardua se non impossibile. Per quanto riuguarda poi i consigli vogliamo proprio parlarne??? Ho sempre il timore di andare oltre quello richiesto, i dubbi mi assalgono sempre..... sono stata troppo diretta??? Forse dovevo agire con più tatto?? Non sono stata abbastanza incisiva da spronare la persona a reagire??? Come vedi non sei la sola ....consoliamoci a facciamoci compagnia a vicenda. Baciotti Gilda

    RispondiElimina

ShareThis