mercoledì 9 novembre 2011

rivalutiamo fiori e piante

Sono la prima ad utilizzare i fiori esclusivamente a livello decorativo 
ma abitando in città è molto difficile trovare fiori e piante 'non inquinate'.


Sono sempre stata affascinata dal mondo naturale 
e in effetti qualche anno fa quando dovevo scegliere come proseguire con i miei studi 
sono stata tentata di studiare Tecniche Erboristiche.


Domenica pomeriggio ho partecipato ad una lezione gratuita intitolata
'Insalate di fiori ed erbacce gustose'.


Due persone esperte del settore ci hanno spiegato come si possono utilizzare le più comuni piante
che si trovano un po' ovunque e che spesso sono infestati.

Ortica, lavanda, viola, calendula, corbezzolo, pungitopo, pimpinella...




Sono solo alcune delle tante piante che, se raccolte lontano da zone pulite,
 posso davvero fare parte a tutti gli effetti degli ingredienti di una ricetta gustosa.


Molto importante è non abusarne 
e soprattutto sapere quale parte della pianta si può mangiare e se cotta o cruda.
Ci sono piante che spesso vengono confuse con altre tossiche 
quindi, come per ogni cosa, è bene fare attenzione.









Una chef esperta ha allestito un tavolo di degustazione 
e in effetti è stato un  peccato non avere la macchina fotografica perchè era tutto molto bello.







Addirittura dicono che i Crisantemi sono buonissima fritti! 
E questo è il periodo giusto.
I nostri stanno fiorendo proprio adesso!






11 commenti:

  1. Affascinante il mondo dei fiori, mi incuriosisce molto l'uso che se ne può fare in cucina...i crisantemi fritti...non ci avrei mai pensato ;)

    RispondiElimina
  2. Non so se riesco ad avventurarmi in questo mondo di gusti nuovi, però l'idea è senz'altro inusuale!!

    RispondiElimina
  3. Beh, conosco le mille virtù dell'ortica e mia suocera, vera donna di montagna, prepara dei decotti con erbe di campo dai poteri miracolosi!
    Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
  4. adoro il mondo dei fiori!Buonagiornata!

    RispondiElimina
  5. mia suocera è fiorista, mia cognata è fiorista, perchè nessuno me lo aveva detto???
    buona giornata
    veronica

    RispondiElimina
  6. Ciao Silvia, io adoro i fiori e le piante (casa mia è piena) e l'idea di usarli anche in cucina mi alletta molto! Mi metterò a studiare però prima di combinare disastri e di intossicare qualcuno :)

    Grazie per la precisazione alla ricetta della nocciolata, ho provveduto alla modifica e a citare doverosamente l'autrice della ricetta!

    Buona giornata
    Laura

    RispondiElimina
  7. La natura ci dà proprio tutto...basta saperla "ascoltare"-
    Un bacione
    Fra

    RispondiElimina
  8. Che cosa interessante!!
    Crisantemi fritti?? Chi prova per prima :-D?

    RispondiElimina
  9. My mom loves to add nasturiums to salads when she's visiting SF-it's the only place I've ever found them!

    RispondiElimina
  10. io ho mangiato i fiori delle zucchine... una delizia!!
    Besos de colores
    www.floressobrelamesa.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. crisantemi fritti?? oddio chissà come sono..se li provi facci sapere!

    RispondiElimina

ShareThis