martedì 7 settembre 2010

Pensieri 2 : Valtournenche

Quante cose belle sono successe in queste ultime settimane.
Se ci penso sono molto soddisfatta di come sia passata questa estate.
Ho fatto quasi tutte le cose che mi ero programmata e di più.
Purtroppo, solo dopo che le cose sono passate ti accorgi di quanto sono state belle e di come le vorresti rivivere.

Oggi voglio ricordare la Valle d'Aosta.
Ho passato due settimane tra gite, grandi cene e pomeriggi al sole...


Le nostre colazioni quando ci dimenticavamo di comprare il pane nero...





(Ancien Paquier a Valtournenche)



gita a Cheneil..



il sentiero partiva proprio da casa nostra






questo posto è spettacolare..la gita qui è d'obbligo per la loro favolosa panna con frutti di bosco..




mi piacerebbe provare a venirci in inverno con la neve..e tutte le luci accese..
deve essere uno spettacolo..



la migliore panna del mondo..





alcune delle montagne dove sono salita qualche anno fa:

1) La Becca

e
2) il Pancherot


il Cervino "con il cappello"


la cascata fuori casa


Non pensavo di aver scattato così tante foto..
Domani ancora VDA:
Faremo un salto ad Aosta e dintorni..


Buona giornata!


15 commenti:

  1. Cara Silvia
    che meraviglia, dalle foto si resta già incantati grazie per avermi fatto sognare
    un saluto
    MARCI

    RispondiElimina
  2. Che posti meravigliosiiiii....

    RispondiElimina
  3. Grazie Marci e Grazie Simo..
    Vi auguro una buona giornata..
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Che bei posti! location da favola nel vero senso della parola

    qui il tempo sta iniziando a far capricci...

    RispondiElimina
  5. ciao Silvietta...BENTORNATA!!!Queste foto lasciano a bocca aperta...che paesaggi meravigliosi e che luoghi incantevoli hai visitato...Fai venir voglia di partire...aspettiamo le foto d'Aosta allora...un bacio...
    ps qui il tempo è variabile...ieri ha piovuto, ma poco...ormai l'autunno è alle porte e le giornate sono già molto più corte...che tristezza...

    RispondiElimina
  6. @Zucchero e Farina: Grazie cara..

    @pagnottella: Grazie Gaia..

    @saretta m.: Grazie mille Saretta!! Si, sono luoghi che ormai conosco bene ma continuano a emozionarmi..
    Forse adesso ha smesso di piovere qui!! Amo la pioggia è solo che non sono attrezzata..ho ancora tutti vestiti estivi, ehehe ;)

    RispondiElimina
  7. Bentornata! Splendido reportage :-)

    RispondiElimina
  8. Che posti magnifici,non sono mai stata in Valle d'Osta,mi sono accorta che il posto merita un bel viaggetto.Bacioni

    RispondiElimina
  9. Grazie Lucia e Grazie Gilda..
    Sono felice di essere di nuovo online!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Silvia!! Bentornata!! che bellissime fotografie, che posti fantastici, dev'essere stto bellissimo...che invidiaaaa!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  11. Io semmai avrei magnato pane nero se avessi dimenticato le brioches!! :d
    Non darmi retta.. son senza ritegno. Che belli i tuoi scatti... sei proprio innamorata di quei luoghi, eh? :)

    RispondiElimina
  12. Fortunamatamente la settimana prima avevo fatto "quasi" indigestione di pane nero quindi diciamo che la seconda settimana è andata bene anche così. E poi quelle non sono semplici brioches, eheh!! Sono come i croissants francesi..che sanno di burro e sono croccanti..proprio niente male!!
    (Innamorata persa..ho tanti ricordi lì..)

    RispondiElimina
  13. Ciao Silvia,il mio collega ha anche lui casa a valtournence...mi chiede se abiti a Promindoz e se la casa con la fontana nella foto è la tua...se ne è innamorato!

    RispondiElimina
  14. Ciao Marina, no purtroppo quella casa non è la mia..

    RispondiElimina

ShareThis